Percorsi innovativi per il sociale di comunità

56182453_1080128425521655_7105835293139271680_n

Non capita spesso di parlare di sociale, comunità, bisogni. Ieri abbiamo voluto affrontare l’argomento nel 3’ ed ultimo appuntamento di approfondimento in previsione della costruzione di un progetto da sottoporre ai cittadini.
Interventi di grande interesse che hanno messo in luce la necessità di conoscere i bisogni della propria comunità, di costruire reti, di stimolare il capitale sociale presente sul territorio.
Grazie a Roberto Orlich, Dino Del Savio e Stefano Carbone per gli straordinari contributi; persone che hanno sconfitto “l’abbiamo sempre fatto così”!

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Annunci

“Fuori dal blu”


Questo pomeriggio al “Naturama” del Città Fiera è stata inaugurata la mostra “Fuori dal blu” organizzata da Progettoautismofvg Onlus con la collaborazione di numerosi enti ed associazioni.
Uno straordinario percorso multisensoriale che testimonia la capacità dell’associazione, in particolar modo della sua presidente Elena Bulfone, di fare rete ma soprattutto di inserire i ragazzi del centro nella vita delle diverse comunità.

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Un progetto di sviluppo di comunità

La società e le nostre comunità stanno cambiando profondamente . Saremo ancora in grado di gestire l’assistenza come oggi? Sarà ancora efficace?
Noi riteniamo sia venuto il momento di uscire da un modello che lavora per compartimenti stagni guardando invece a quelle esperienze positive che puntano a progetti di sviluppo di comunità come risposta concreta alla complessità dei problemi.
Mercoledì 3 aprile ne parleremo con Roberto Orlich (direttore dei servizi sociosanitari dell’AAS 5), Dino Del Savio (direttore della Fondazione Well Fare di Pordenone), Stefano Carbone (animatore di comunità).

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Appuntamento con l’economia

55519561_1075009452700219_5050366144020480_o

Essere in tanti a parlare di economia in prossimità di un’elezione comunale è stato qualcosa di speciale.
E’ vero che il sistema economico dipende da scelte lontane da noi e dalla capacità dei singoli imprenditori, ma è altrettanto vero che l’amministrazione pubblica può creare le condizioni per rendere attrattivo e competitivo il proprio territorio.
E’ stata una serata ricca di spunti che ci permetterà di raccogliere ulteriori idee per rendere qualificante il programma con cui ci presenteremo agli elettori.
Grazie al prof. Francesco Marangon, alla prof.ssa Maria Chiarvesio e al dott. Roberto Siagri per i loro preziosissimi contributi.

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Come mantenere attrattivo un territorio?

Quali caratteristiche avrà il sistema economico del nostro territorio nei prossimi anni?
Accentueremo quella differenziazione (commercio, digitale, servizi) che ha reso il nostro territorio uno dei più importanti della Regione?
Che ruolo avranno il turismo “slow”, i servizi di vicinato e le nuove economie?
In questo 2° appuntamento parleremo di economia circolare, commercio e più in generale di economia sostenibile con il prof. Francesco Marangon e la prof.ssa Maria Chiarvesio dell’Università di Udine e il dott. Roberto Siagri, CEO di Eurotech e componente del CdA del Ditedi.

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Serata su territorio e energie sostenibili

54419806_1071129143088250_4040039555095592960_n.jpg

La 1° delle 3 serate che abbiamo voluto organizzare per guardare al futuro del nostro territorio è stata un successo.
Idee, coraggio, sperimentazione, futuro, giovani, “green”, sono solo alcune delle parole chiave emerse dalla discussione. Parole che faremo nostre quando racconteremo ai cittadini di Tavagnacco le nostre priorità.

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Inaugurata la nuova tenda della scuola

54520328_1071501233051041_4804426717399613440_n.jpg

Oggi abbiamo inaugurato la nuova tenda della scuola materna di Adegliacco.
Un meraviglioso regalo fatto dai genitori dei bimbi, ora alla primaria, a favore di quelli più piccoli che se la godranno per un po’.
Noi ci abbiamo messo un nostro contributo economico ma anche tempi troppi lunghi per le loro giuste esigenze. Queste sono le difficoltà della pubblica amministrazione che la gente fatica a comprendere.
È stata comunque una festa. Grazie alle maestre, all’assessore Elena Ciotti che se ne è fatta carico, agli uffici comunali ed ai meravigliosi genitori, tra cui Evita De Candido che ha fatto da tramite in questi lunghi mesi.

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Cominciamo a discutere del futuro

Cominciamo a discutere del futuro.
Tavagnacco ha sempre guardato lontano cercando di anticipare o accompagnare i processi economico-sociali in corso.
Questo è il primo (di 3) appuntamenti che vuole far comprendere le opportunità che questo territorio potrebbe sviluppare.
Una serata per parlare di territorio, gestione degli spazi vuoti, boschi urbani, Tresemane, “social street”, riuso dell’edificato, energia, buone pratiche.
Dialogheranno con noi Giovanni La Varra, docente all’università di Udine e socio dello studio Barreca&La Varra di Milano; Mauro Piffer che racconterà le esperienze in campo energetico del Comune di Campodenno Val di Non (TN) e Walter Merler dell’associazioni Comuni trentini.

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Festa del Pi-greco

53595354_1067356203465544_1141770867563298816_n

Ieri giornata speciale alla secondaria di Feletto con la Festa del Pi-greco. Specchi, solidi, probabilità, rompicapo che hanno coinvolto decine di ragazzi, istruiti e guidati dagli allievi dell’Istituto Malignani. Questa è la dimostrazione di quanto l’Istituto Comprensivo di Tavagnacco sia ricettivo e pronto a far fare agli alunni molte nuove ed entusiasmanti esperienze.

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Chiusa l’epopea di via della Roggia

img_5108.jpg

Era il 3 febbraio 2017 quando dopo 2 anni di rimpalli sulle responsabilità, convocai un sopralluogo in via della Roggia con l’allora assessore Mariagrazia Santoro.
A novembre 2017 la Regione stanziò i fondi per l’intervento.
Nella primavera del 2018 il Consorzio avvió la progettazione.
Con la chiusa della Roggia di quest’inverno è stato dato l’avvio dei lavori ed ora finalmente via della Roggia è stata ripristinata (l’asfaltatura sarà realizzata prossimamente).
Qualcuno dirà che siamo prossimi alle elezioni.
È vero. Abbiamo sperato fino all’ultimo di riuscire a sistemare la strada prima della fine della legislatura e siamo felici di esserci riusciti.

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Intervento in via Cormor

img_5092.jpg

Via Cormor a Feletto ha avuto in quest’ultimo anno una vita piuttosto travagliata. I lavori di rifacimento delle fognature realizzati dal CAFC hanno messo sottosopra la strada creando non pochi disagi ai residenti.
Quando il Connsorzio stava per avviare i lavori di riasfaltatura abbiamo immediatamente colto la palla al balzo per far realizzare, all’impresa già al lavoro, i dissuasori per il rallentamento della velocità.
E’ bastata una telefonata tra sindaco e direttore del consorzio per trovare un accordo, a dimostrazione di quanto sia importante essere presenti ed avere cognizione dell’andamento dei cantieri.
Ora finalmente con i fondi stanziati a bilancio abbiamo potuto asfaltare anche quel tratto non a carico del CAFC.
Un impegno preso con i cittadini ed immediatamente rispettato.

Vai a: 5 anni da sindaco/2019