Serata su territorio e energie sostenibili

54419806_1071129143088250_4040039555095592960_n.jpg

La 1° delle 3 serate che abbiamo voluto organizzare per guardare al futuro del nostro territorio è stata un successo.
Idee, coraggio, sperimentazione, futuro, giovani, “green”, sono solo alcune delle parole chiave emerse dalla discussione. Parole che faremo nostre quando racconteremo ai cittadini di Tavagnacco le nostre priorità.

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Cominciamo a discutere del futuro

Cominciamo a discutere del futuro.
Tavagnacco ha sempre guardato lontano cercando di anticipare o accompagnare i processi economico-sociali in corso.
Questo è il primo (di 3) appuntamenti che vuole far comprendere le opportunità che questo territorio potrebbe sviluppare.
Una serata per parlare di territorio, gestione degli spazi vuoti, boschi urbani, Tresemane, “social street”, riuso dell’edificato, energia, buone pratiche.
Dialogheranno con noi Giovanni La Varra, docente all’università di Udine e socio dello studio Barreca&La Varra di Milano; Mauro Piffer che racconterà le esperienze in campo energetico del Comune di Campodenno Val di Non (TN) e Walter Merler dell’associazioni Comuni trentini.

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Un territorio modello

funny-vandalism-street-art-20

In Comune di Tavagnacco (poco più di 15 kmq), con quella che sarà inaugurata domani presso “OroCaffè”, sono già 4 i punti di ricarica per auto elettriche realizzati presso aziende del territorio.
Se non è un record poco ci manca!
Se a questo aggiungiamo che l’Amministrazione Comunale sta realizzando (in piazza a Feletto) 4 ulteriori colonnine con 2 auto elettriche che faranno parte di un progetto di car-sharing, allora possiamo permetterci di dire di essere un territorio modello.

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2016

Festa d’autunno a Feletto

img_4004

Scansata (in parte) la pioggia si è svolta la Festa d’autunno di Feletto. Un insieme di iniziative tra mostre fotografiche, stand gastronomici, sfilate, cene paesane, spettacoli musicali, che ha permesso a tantissime persone di vivere il centro di Feletto nel miglior modo possibile. Un plauso va a tutti i commercianti che hanno reso possibile l’iniziativa (alla presidente dell’associazione in particolare), ai volontari, ai ragazzi e agli animatori della parrocchia che hanno allietato centinaia di persona con lo spettacolo di musica e ballo, a tutti coloro che hanno contribuito con il proprio impegno. Noi non possiamo che essere orgogliosi di tutto ciò.

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2016

M’illumino di meno

Anche quest’anno il Comune di Tavagnacco parteciperà alla giornata di “M’illumino di meno”, promossa dalla trasmissione radiofonica di Radio2 “Caterpillar” e che da anni coinvolge amministrazioni pubbliche, enti, scuole, società private. Per quanto ci riguarda è un’occasione per tenere vivo il tema del risparmio energetico che da anni è al centro delle politiche dell’amministrazione comunale e che anche nel 2016 ci vedrà impegnati con diverse tipologie di intervento.

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2016

Anatomia di una Smart City

Vimeo

Ed ecco qui il video che abbiamo presentato ieri sera davanti a tanti cittadini, amministratori e dipendenti. Racconta molto dei progetti fatti (non tutti perfetti, alcuni sicuramente da correggere e migliorare) ma racconta soprattutto la nostra idea di territorio come macchina complessa, fatta di tanti elementi che devono dialogare e confrontarsi tra loro. La città come un corpo umano.
Grazie a tutti quelli che hanno partecipato e grazie a Giulia Di Stefano per aver scelto di raccontare il nostro modello.

Guarda il video: https://vimeo.com/129041133

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2015

Premio “Chiara Baldassari”

locandina

“Anatomia di una Smart City – il caso di Tavagnacco città sistema” è il titolo di una video inchiesta realizzata dalla giornalista Giulia di Stefano, vincitrice della IV edizione del premio giornalistico nazionale “Chiara Baldassari”.
Il filmato racconta l’impegno di questi ultimi anni da parte delle Amministrazioni Comunali di Tavagnacco, per far crescere la sensibilità sul tema della sostenibilità energetica.
Un buon esempio di come anche un piccolo Comune ed un piccolo territorio possono diventare un modello.
Venerdì 4 dicembre alle ore 18.00 nello spazio antistante il municipio (in sala consiliare in caso di maltempo) sarà proiettato, in anteprima ed alla presenza dell’autrice, il video vincitore del premio.

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2015

Una bellissima notizia

Giulia

Oggi ci è stato comunicato che il servizio video realizzato dalla giornalista Giulia Di Stefano e girato nel Comune di Tavagnacco, ha vinto il 1° premio del concorso nazionale “Chiara Baldassari”, premio che aveva come tema: “Un girasole nel motore, storie di sostenibilità urbana”.
Un concorso dedicato al giornalismo al femminile e che aveva presente tra i membri della giuria la conduttrice di Report Milena Gabanelli.
Per noi un motivo di orgoglio considerato che il video racconta molto di ciò che è stato realizzato nel nostro Comune in ambito di energia, ambiente e mobilità.
Un grazie di cuore a tutti coloro (amministratori e dipendenti) che in questi anni hanno contribuito a raggiungere certi magnifici risultati.
Nelle prossime settimane presenteremo il video.

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2015

www.italiansmartcity.it

piattaforma

Mercoledì a Roma il Comune di Tavagnacco ha partecipato alla presentazione della piattaforma, curata dall’ANCI, che raccoglie le centinaia di progetti che meglio rappresentano, nel nostro Paese, l’idea di “comunità intelligente”. Alla presenza del presidente ANCI, il sindaco di Torino Piero Fassino e di tanti altri colleghi (Catania, L’Aquila, Pisa, ecc.) sono state illustrate le potenzialità della piattaforma, che rappresenta un ottimo strumento per conoscere, confrontarsi, guardare ad esperienze e modelli differenti ma che possono essere ripetuti e declinati.

Tavagnacco è rappresentata da 27 progetti (che ora cercheremo di dettagliare al meglio) ed ai quali presto ne aggiungeremo di nuovi. Siamo orgogliosi di esserci e di poter contribuire, con le nostre progettualità, ad offrire spunti, oltrechè a raccoglierne per il bene del nostro territorio.

vai al sito: http://www.italiansmartcity.it/

vai alla pagina dedicata a Tavagnacco

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2015

Incontro con l’assessore Sara Vito

IMG_1545

Oggi assieme all’assessore ai Lavori Pubblici Paolo Abramo ed al responsabile dell’area Francesco Marciano, abbiamo avuto il piacere di incontrare presso il Comune di Tavagnacco, l’assessore regionale all’ambiente ed energia Sara Vito. Un incontro per discutere di alcuni temi per noi importanti e che hanno avuto un significativo riscontro da parte della Regione. Si è parlato per esempio della necessità di intervenire per salvaguardare il torrente Cormor da possibili rischi idrogeologici che, a novembre scorso, hanno danneggiato alcuni importanti tratti dell’Ippovia. L’assessore ha convenuto sulla necessità di valorizzare uno dei percorsi più belli dell’intera Regione e ciò porterà nelle prossime settimane ad effettuare un sopralluogo con i tecnici della Regione. Successivamente ci faremo promotori di un incontro con tutte le amministrazioni comunali coinvolte, al fine di trovare scelte condivise per qualificare un percorso che nel corso degli anni è notevolmente cresciuto per il suo utilizzo ludico e ricreativo.

Sul tema dell’energia l’assessore ha riconosciuto il valore delle politiche messe in campo dal Comune di Tavagnacco che nel corso degli ultimi dodici mesi ci hanno permesso di vincere il premio “Save” (Regione FVG), Cep-Rec (ritirato a Monaco di Baviera), Città per il Verde (premio nazionale ritirato a Padova) e KlimaEnergy (Bolzano). Al termine è emersa la disponibilità da parte di entrambi a trovare delle forme di collaborazione su temi innovativi legati alle politiche energetiche.

Comunicato stampa della Regione

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2015

1° premio al KlimaEnergy 2015 di Bolzano

5078387984_f4f880ba66_z1

E’ con grande orgoglio che annunciamo il 1° premio ottenuto dal Comune di Tavagnacco nell’ambito di KlimaEnergy 2015 (Comuni sotto i 20.000 abitanti) per i risultati ottenuti nella riduzione del consumo energetico e nel miglioramento della qualità della vita dei cittadini.
Un grazie di cuore a chi ha permesso il raggiungimento di questo ennesimo straordinario risultato: amministrazioni di oggi e di ieri e dipendenti comunali.
Giovedì mattina io e l’assessore Giulia Del Fabbro ci recheremo a Bolzano per il ritiro del premio.

La pagina de “Il Sole 24 Ore” con la comunicazione dei Comuni vincitori

Per saperne di più:
http://www.klimaenergyaward.it/comune-di-tavagnacco/

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2015

“CEP REC Award 2014”

E’ stata una bella esperienza quella vissuta in questi ultimi 3 giorni a Monaco di Baviera. Bella perchè ricevere un premio così importante inorgoglisce e ripaga di tutto quel lavoro che amministratori e tecnici comunali, sono stati in grado di mettere in campo in questi ultimi anni.

Bella perchè il confronto con altri Paesi è sempre stimolante e mette in luce il fatto che in fondo non siamo poi così male e che ciò che siamo stati capaci di realizzare può competere ai livelli delle migliori esperienze europee.

Bella perchè abbiamo avuto la conferma di ciò che predichiamo da sempre e cioè della necessità di costruire progetti organici (e non spot) e che per raggiungere questo obiettivo è fondamentale creare reti tra istituzioni, enti pubblici e privati. Per noi questo risultato non rappresenta di certo un punto di arrivo. Sin dalle prossime settimane proseguiremo sulla strada tracciata individuando nuove azioni e nuovi progetti che possano in futuro garantire ulteriori qualità ed efficienza al sistema energetico comunale.

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2014