Un primato di cui non vantarsi

Come amministratori, nella scorsa legislatura abbiamo fatto il massimo, come succede ormai in tutti i Comuni, per pesare il meno possibile sulle casse comunali e quindi dei cittadini. Oggi invece pare che la priorità assoluta, tanto da anteporla all’assunzione di nuovo personale per i diversi uffici, sia quella di dotarsi di un “segretario particolare” per i 5 anni del mandato.
Una scelta inaccettabile non solo da un punto di vista dell’immagine dell’amministrazione ma anche sotto il profilo pratico, considerando che la figura prescelta dal Sindaco non avrà né i titoli e né le competenze, in quanto non richiesti, per “alleggerire” le attività della segreteria come da lui dichiarato. Se l’obiettivo fosse stato quello, sarebbe bastato assumere per quell’ufficio personale a tempo indeterminato, mentre invece chi otterrà quel posto avrà il mero compito, dichiarato dal bando, di gestire l’agenda del sindaco e della giunta, organizzare incontri, predisporre volantini, gestire pagine social, tutto esclusivamente su direttive del sindaco.
Il fatto di tirare in ballo i sindaci che l’hanno preceduto, per far passare l’immagine per cui “tutti colpevoli, nessun colpevole”, dà l’idea di essere un’ulteriore arrampicata sugli specchi.
E’ vero che il sindaco Pezzetta nel 2004 assunse una persona con lo stesso ruolo, ma Lirutti dimentica che allora i Comuni non avevano le carenze di personale, oggi ben visibili a tutti.
Quando nel 2014 divenni sindaco e le difficoltà in ambito di personale cominciarono ad essere evidenti, non ci sognammo minimamente di assumere un “segretario particolare” ma cercammo invece, questo sì, tutte le forme possibili per stabilizzare a tempo indeterminato colei che nei 10 anni di Amministrazione Pezzetta aveva raggiunto esperienza e professionalità. Tentativo che non andò in porto perché la legge non lo permise.
In tutti questi decenni abbiamo sempre cercato di fare in modo che Tavagnacco eccellesse. Oggi che i Comuni sono senza personale, che alcuni sindaci gestiscono direttamente alcuni dei propri uffici, noi saremo uno dei pochissimi Comuni non capoluogo (o forse l’unico) ad avere un sindaco con il “segretario particolare”. Non un primato per cui vantarsi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...