Storia di una (poco) ordinaria opera pubblica

50510645_1038828129651685_7004308747367481344_n.jpg

Finalmente ci siamo! La prossima settimana saranno avviati i lavori per il ripristino di via della Roggia dopo 4 anni di transenne e divieti.
La storia: i primi 2 anni sono trascorsi per capire di chi fossero le responsabilità del cedimento della strada; la provincia incolpava il Consorzio, il Consorzio il Comune.
Quando si è capito che continuando così sarebbe franata l’intera strada ho dovuto chiedere aiuto ad alcuni consiglieri regionali che in sede di variazione al bilancio regionale (novembre 2017) sono riusciti a far stanziare la somma per la sistemazione del tratto.
A primavera del 2018 il Consorzio ha avviato la progettazione e devo ringraziare l’ing. Canali prima e l’ing. Bongiovanni poi, per la grande disponibilità e perchè li ho tempestati di visite e telefonate senza che loro mi denunciassero!!!
Sono stati ottenuti pareri ed autorizzazioni, tra cui quello della Soprintendenza, e prima che la Roggia venga riaperta (10 marzo) saranno terminati i lavori.
4 anni per un intervento di 80 mila euro risolto solo perchè di fronte all’interminabile trascorrere del tempo (è colpa mia o è colpa tua) un sindaco è dovuto intervenire in prima persona.
Un Paese così non può funzionare…

Vai a: 5 anni da sindaco/2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...