“Utoya” al teatro Bon

hoft_03_672-458_resize

Tutti noi abbiamo impresso nelle menti le tremende stragi del fanatismo islamico avvenute in Europa (Bataclan, Charlie Hebdo, Nizza, Manchester, Berlino, Bruxelles…).
Quasi nessuno però ricorda il massacro di Oslo e Utoya quando un giovane filo nazista prima uccise 8 persone con una bomba di fronte al palazzo del governo, poi si recò sull’isola di Utoya e durante un’assurda caccia all’uomo uccise in 77 minuti, indisturbato, 69 ragazzi che partecipavano ad un campeggio del partito Laburista.
A questa strage è dedicato lo spettacolo andato in scena ieri sera presso la Fondazione Bon.
Un racconto drammatico e toccante attraverso la storia di 6 persone coinvolte emotivamente in quella tremenda giornata.
Bravissimi gli attori e bravo il giornalista Luca Mariani (presente a teatro) autore del libro “il silenzio sugli innocenti” che racconta quel drammatico evento.

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2018”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...