Alcuni pensieri sulla sagra di Feletto

sagra

La conclusione anticipata della sagra di Feletto ha rappresentato un brutto colpo per la realtà del nostro Comune. Tutti noi ci auguriamo che si tratti soltanto di un brutto incidente di percorso e che da questo momento difficile possano invece ricrearsi le condizioni per rilanciare la decennale presenza della Proloco di Feletto all’interno della comunità.
Tutti sanno che per organizzare oggi una manifestazione o un evento servono non soltanto numerosi volontari disposti a mettere a disposizione il proprio tempo e senso della comunità, ma anche tecnici e professionisti in grado di garantire la sicurezza dei partecipanti ed, in primo luogo, dei volontari stessi.
I rischi legati all’utilizzo di impianti e strutture temporanee sono sempre più oggetto di controlli da parte di tutte le autorità preposte ed anche le norme, che non dipendono dal Comune, si sono fatte con il passare del tempo sempre più restrittive.
Sicuramente regole ogni giorno più severe rischiano di diventare un impedimento alla realizzazione delle tante iniziative che animano i nostri paesi ma credo, al tempo stesso, che non si possa mettere a repentaglio la sicurezza di chiunque partecipi o organizzi un evento.
In queste ultime giornate convulse abbiamo fatto veramente di tutto per supportare gli organizzatori per far svolgere la sagra così come programmata. Credo che gli stessi responsabili della Pro Loco possano testimoniare quanto l’ufficio lavori pubblici del Comune ed il Suap dell’UTI abbiano operato per trovare soluzioni e supplire alle difficoltà organizzative che lo stesso presidente Freschi ha denunciato.
Disponibilità, professionalità, ed impegno sono stati garantiti da tutti i componenti della commissione pubblico spettacolo, per evitare che Feletto perdesse un importante storico appuntamento. A loro va il nostro ringraziamento anche se l’impegno è alla fine risultato vano.
Alla Pro Loco chiediamo di non mollare ed al tempo stesso invitiamo tutti coloro che hanno a cuore il bene della comunità a collaborare con loro, perchè Feletto merita non solo la sagra ma anche tutte quelle attività che in questi anni hanno saputo, assieme ad altre associazioni ed al Comune stesso, offrire al territorio.

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2017”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...