Il senso della misura

5deea1887bce4719aa715e81d31d8ab2

Questa mattina un cittadino di Feletto, presente all’incontro di ieri sulla porta urbana di via Manzoni, mi ha scritto un messaggio.
Dice che “si è dato spazio alla pretesa del rispetto (sacrosanto) dei diritti, ma al contemporaneo rifiuto dei doveri civici”.
Credo che abbia centrato la questione. Ma è possibile che una porta urbana (o qualunque altro problema assimilabile) possa scatenare una tale reazione non tanto nei confronti dell’amministrazione pubblica, ma soprattutto tra persone che vivono una di fianco all’altra?
Ho la convinzione, ed è sempre più evidente, che si sia perso del tutto il senso della misura e più in generale il buon senso. Non c’è più diretta corrispondenza tra il problema e la reazione allo stesso e questo rischia gravemente di danneggiare le relazioni all’interno della comunità.
Una volta il bar rappresentava lo “sfogatoio” naturale; quattro imprecazioni, la voce alta ma poi l’indomani tutto come prima perchè ai problemi discussi veniva dato il giusto peso.
Oggi tutto, anche la più piccola questione, diventa questione di “vita o di morte”.
Penso seriamente che, nel caso specifico, la rimozione della porta urbana e la sua sostituzione con altro intervento (così è stato richiesto) non calmerà gli animi e soprattutto le fazioni, ma se si decide di ascoltare i propri cittadini è giusto tornare indietro perchè una porta urbana, o qualunque altro piccolo problema, non può valere le relazioni tra vicini di casa.

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...