26 maggio 2014-2015: un anno è passato

UNO

26 maggio 2014-26 maggio 2015. E’ passato un anno e sono bastati pochi mesi per capire che quello che ci aspettava sarebbe stato molto diverso rispetto agli anni precedentemente trascorsi. Sono mutati i problemi, sono cresciute le situazioni di disagio, sono peggiorati i conti dei Comuni. Tanti problemi e di conseguenza la necessità di cominciare a pensare alle soluzioni in maniera diversa.

Così, sin dall’inizio abbiamo cominciato a lavorare con la creatività, sapendo che era finito il tempo in cui le opere pubbliche avrebbero costituito il centro attorno a cui ruotavano i 5 anni di amministrazione. Ora parliamo di progetti di co-working per i giovani, locazione di aree verdi per farne parchi pubblici, regolamento per la partecipazione dei cittadini, trasparenza e comunicazione, banda larga per le abitazioni private, emergenza casa, rilancio degli assi economici, “fund-raising” per finanziare nuove progettualità, cultura e associazionismo, politica per le nuove famiglie, spazi per il tempo libero e tanto altro ancora.

E’ cambiato il mondo attorno a noi ed a noi spetta il compito di accompagnare i cambiamenti traendone i vantaggi maggiori per la nostra comunità.

Vai a: “E’ successo (testi e foto) 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...